TORTA SPIRALE CON SPINACI E FORMAGGIO

placinta spirala cu spanac si branza

La torta spirale con spinaci e formaggio è una ricetta amata da me e dai miei cari, e per questo non potevo non metterla sul blog. E’ molto gustosa, si prepara facilmente ed è bella da vedere. Si può servire come aperitivo festivo oppure mangiata calda, vicino ad un’insalata.

L’ho preparata con la pasta sfoglia ma si può preparare anche con la pasta filo, fatta in casa o comprata. Qualsiasi variante scegliete, vi assicuro che è una torta deliziosa che sicuramente vi piacerà e farete un figurone con i vostri cari!

Ingredienti

  • 2 pacchi di  pasta sfoglia (2 x 275 g)
  • 650-700 g spinaci freschi
  • 2 uova (ne usiamo due, uno intero, dell’altro l’albume per la farcitura e il tuorlo per ungere)
  • 2 cucchiai (colmi) di panna acida
  • 1 cucchiaio di aneto (o foglie di finocchio)
  • 1/2 cucchiaino di sale

 

  • semi bianchi e neri di sesamo
  • 2-3 cucchiai di latte

Preparazione

Come prima cosa, laviamo bene gli spinaci, dopo mettiamo a bollire una pentola con l’acqua e scottiamo gli spinaci, Li lasciamo solo finchè si ammorbidiscono, non li bolliamo.

Poi li scoliamo, li spremiamo affinché non rimangano residui di acqua e li tagliamo finemente. Mi sono rimasti esattamente 300 g.

Trasferiamo gli spinaci in una ciotola, aggiungiamo il formaggio grattugiato, l’uovo intero e l’albume, l’aneto tagliato e il sale. Mescoliamo bene finchè la farcitura non  diventa omogenea, e successivamente incorporiamo anche la panna.

La farcitura deve essere cremosa e non deve colare.

Srotoliamo la pasta sfoglia e tagliamo delle strisce da 5-6 cm. A me sono uscite 5 strisce su ogni pasta sfoglia, perciò 10 in totale.

Ho diviso egualmente la farcitura su ogni striscia e ho cominciato a formare la spirale con i rotolini,cominciando dal centro della teglia (di 30 cm diametro)

Dopo ho spalmato la superficie con il tuorlo d’uovo, mescolato con 3 cucchiai di latte e sopra ho cosparso i semi di sesamo bianchi e neri.

Ho cotto la torta 30 minuti nel forno precedentemente scaldato a 200° C . Come ho detto, è una torta buona mangiata calda o anche fredda.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email

Comentează folosind contul de Facebook

Lasă un răspuns

Adresa ta de email nu va fi publicată. Câmpurile obligatorii sunt marcate cu *

 

X

Rețete asemănătoare